La Maison Vacheron Constantin premiata dall’UNESCO Dicembre 2009

Lunedì 14 dicembre 2009, Shanghai - Vacheron Constantin, la Manifattura di orologi più antica del mondo che vanta più di 250 anni di storia ininterrotta, è stata premiata con un Award of Merit (premio al merito) conferito dal programma dell’UNESCO 2009 Asia-Pacific Heritage Awards for Culture Heritage Conservation (premi per la conservazione del patrimonio culturale dell’Asia-Pacifico) per l’eccezionale lavoro di restauro della sua sede di Shanghai - 796 Huai Hai Lu.

La sede Vacheron Constantin di Shanghai è stata solennemente inaugurata nell’ottobre 2008 per diffondere la secolare tradizione del marchio nel settore dell’orologeria di lusso. La sua struttura continua oggi ad incarnare perfettamente il patrimonio e lo spirito di tradizione della Maison grazie alla sua architettura, agli orologi antichi e da esposizione e alle mostre tematiche, ed esprime il vero significato del tempo svelando tutto il fascino che l’arte gli ha conferito.

Risalenti agli anni ‘20, le ville gemelle neoclassiche al 796 di Huai Hai Lu furono costruite dal commerciante Jiang Bing Sheng. La prima villa, a est, fu costruita nel 1921, e la sua gemella a ovest nel 1927. Durante il processo di rinnovamento gli eleganti edifici con giardino hanno subito modifiche minime: Filippo Gabbiani e Andrea Destefanis, capi-architetti di Kokai studios, hanno ristrutturato le due ville con dedizione ed estrema attenzione per i dettagli (come la scala originale e le vetrate colorate) ridando vita alla tradizionale e sontuosa architettura originale.

Vedi tutte le attualità
Attualità precedente
Attualità seguente